I miei soffici amici Byron e Belle.

Byron nella scatola rossa
Byron nella scatola rossa

My fluffy friends Byron and Belle.

Byron e Belle a Casa

Posticini speciali

Entrambi i miei soffici amici Byron e Belle si contendono alcuni posti privilegiati della casa. Nell’immagine in evidenza Byron ha preso possesso della scatola rossa delle mie scarpe!

1° Posto

Infatti i primi in classifica sono proprio gli scatoloni di cartone, che vanno pari merito con i cestini della carta e il cesto del bucato. Ci si tuffano dentro letteralmente, e sparpagliano tutto in giro.

2° posto

La seconda postazione spetta al divano e al letto, sotto e sopra le coperte morbide. Comunque sia, preferibilmente si posizionano sull’umano che ci sta disteso. S’intende dietro la mia schiena, sull’addome e persino in testa.

3° Posizione

La terza classificata è senza dubbio la mia borsetta, che condivide il bronzo coi sacchetti della spesa e i cassetti dei vari mobili. Guai a dimenticare uno sportello aperto. Spariscono dietro le provviste, o sotto la biancheria. E, se per caso non mi accorgo della loro intrusione, corrono il rischio di rimanere chiusi dentro l’armadio, i comodini, o la credenza.

Domicilio coatto

Lo ammetto, qualche volta è successo che uno dei due restasse imprigionato. In tal caso, l’altra è sempre accorsa in aiuto dello sventurato in volontario domicilio coatto. Miagolii disperati, graffiti e graffietti sugli sportelli e i tiretti hanno inevitabilmente attratto la mia attenzione. L’immancabile risultato qual è stato, secondo voi?

Ve lo spiego in due parole. Uscito uno, si è nascosta l’altra. Mah, storie di gatti!

Posti caldi

Però, in modo inspiegabile, prediligono pure il PC, il televisore, la lavastoviglie e il modem che non sono né morbidi, né profumati. Allora perché questi posticini gli piacciono tanto? Ovvio, perché sono caldi, e ci si possono distendere sopra. Durante l’inverno, direte voi. Niente affatto, lo fanno anche in estate! Incredibile! Non fa mai abbastanza caldo per un gatto. 🏠🐈‍⬛📦🛍📺🧺🗑🛌🖥


Belle gatta sulla testa di Pina in estate
Belle, my berskin in full summer!

English Version

My fluffy cats Byron and Belle.

Special spots

Both of my fluffy friends Byron and Belle are competing for some privileged spots in the house. In the featured image Byron has taken place in the red box of my shoes!

First place

In fact, the first in the standings are the cardboard boxes, which go hand in hand with the paper baskets and the laundry basket. They literally dive into it, and scatter everything around.

Second place

The second position belongs to the sofa and the bed, under and above the soft blankets. However that may be, they preferably position themselves on the human lying there. It means behind my back, on the abdomen and even on the head.

Third place

The third place is undoubtedly my handbag, which shares the bronze with the shopping bags and drawers of the various furniture. Woe to forget an open door. They disappear behind the provisions, or under the linen.

And, if by chance I don’t notice their intrusion, they run the risk of being locked inside the wardrobe, the bedside tables, or the sideboard.

Forced home

I admit, it has sometimes happened that one of the two was imprisoned. In this case, the other has always rushed to help the unfortunate in voluntary forced home. Desperate meowing, graffiti and scratches on the doors and drawers inevitably attracted my attention.

What was the inevitable result, in your opinion?
I’ll explain it to you in two words. When one came out, the other hid. Well, stories of cats!

Hot spots

However, in an inexplicable way, they also prefer the PC, the TV, the dishwasher and the modem which are neither soft nor fragrant.

So why do my cats like those spots so much? Obviously, because they are warm, and they can lie on top.

During the winter you will say. Not at all, they do it even in summer.

Incredible! It’s never hot enough for a cat.

Di Giuseppina D'Amato

Amo i libri, la fotografia e i gatti. Sono professoressa in quiescenza, scrittrice e fotografa per passione. Lascio che il mondo precipiti nei miei occhi. Osservo la gente e lo spazio intorno a me. Narro con le parole e scrivo con la luce.

2 commenti

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...